Home / post / Il Cinegiornale svizzero nelle Giornate internazionali del cortometraggio di Winterthur

Il Cinegiornale svizzero nelle Giornate internazionali del cortometraggio di Winterthur

A partire da metà novembre 2016 il Cinegiornale svizzero (1940-1975) sarà reso accessibile e reperibile su memobase.ch e www.swiss-archives.ch. Nel quadro delle 20esime Giornate internazionali del cortometraggio di Winterthur, saranno rese accessibili e reperibili online la prima tappa con tutte le edizioni del 1956 e dettagliati metadati in più lingue. Riscoprite il Cinegiornale svizzero sullo grande schermo.

In occasione del collegamento in diretta della prima tappa verranno presentate delle perle del Cinegiornale svizzero! Guardate in dietro insieme a noi e ai nostri ospiti l’anno 1956 e scoprite dei documenti dell’epoca su Winterthur e alcuni realizzati da cineasti liberi professionisti.

La “Svizzera ufficiale” in formato cortometraggio
Sabato, 12 novembre, ore 14:30 / Giornate internazionali del cortometraggio Winterthur
Verso il programma delle Giornate del cortometraggio

Lo screening viene accompagnato con una conversazione con:

  • Ernst Wohlwend (ex sindaco di Winterthur)
  • Verena Rothenbühler (storica)
  • Frédéric Maire (Direttore, Cinémathèque suisse)
  • Stefan Kwasnitza (Responsabile della sezione accesso alle informazioni Archivio federale svizzero)
  • Thomas Schärer (Storico del cinema)
  • Christine Egerszegi (Presidente Memoriav ed ex Presidente del Consiglio nazionale)
  • Moderazione: Christoph Stuehn (Direttore Memoriav)

La pubblicazione on-line del Cinegiornale svizzero è un progetto comune della Cineteca svizzera, dell’Archivio federale svizzero e di Memoriav sostenuto dall’Ufficio federale della cultura, dalla Fondazione Ernst Goehner, dal Fondo della lotteria del Cantone Ticino e dalla SRG SSR.

Foto: Collection Cinémathèque suisse.
Foto: Collection Cinémathèque suisse.